NO GAP Progetti
NO GAP Abroad
Studio architettura Bologna

SERVIZI

I campi di intervento comprendono il settore dell'Architettura, Urbanistica, Ingegneria strutturale, Geotecnica, Impiantistica; inoltre, particolare attenzione viene rivolta verso la stesura di Capitolati, Computi e Controllo tecnico-economico delle opere, sia in fase di progettazione che di esecuzione.
Le attività prevalenti sono:
- Piani di sviluppo, studi di fattibilità, consulenze;
- Indagini commerciali e di mercato;
- Progettazione Preliminare, Definitiva ed Esecutiva con metodologia BIM;
- Progettazione Settoriale e Specialistica con metodologia BIM;
- Project Management con metodologia BIM:

coordinamento generale del progetto, programmazione e controllo dei tempi, formazione del budget e controllo costi, gestione degli appalti e degli acquisti;
- Construction Management con metodologia BIM:

direzione lavori, supervisione tecnica delle opere, organizzazione e coordinamento dell'attività di cantiere, controllo tecnico-economico degli stati d'avanzamento lavori, coordinamento della sicurezza in cantiere.

 

 

POLITICA DELLA QUALITA' AZIENDALE

La Politica della Qualità della NO GAP Progetti è una politica ritenuta necessaria, voluta direttamente dall'Amministratore Delegato e finalizzata a dare efficacia al programma di sviluppo del proprio Sistema Qualità, con riferimento alla normativa ISO 9001:2015. La Politica per la Qualità di NO GAP Progetti è, pertanto, fortemente orientata a perseguire la soddisfazione delle esigenze del Committente e delle altre parti interessate (soci e collaboratori NO GAP Progetti, imprese appaltatrici, professionisti/fornitori, utenti delle opere, collettività) e si può sintetizzare nei seguenti obiettivi primari: Raggiungere e mantenere un sistema di gestione per la qualità conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2015, tale da soddisfare con continuità le esigenze espresse od implicite del Committente. Assicurarsi che la qualità prestabilita sia compresa, raggiunta e mantenuta a tutti i livelli aziendali. Definire, documentare e comunicare all'interno dell'organizzazione la politica, gli obiettivi e l'impegno della Direzione, affinché tale politica sia compresa, applicata e mantenuta da tutto il personale NO GAP Progetti. Assicurare al Committente che nel servizio fornito sia raggiunto il livello qualitativo stabilito; ove richiesto contrattualmente, ciò può implicare che vengano concordati e dettagliatamente specificati i requisiti di cui dare evidenza. Proporre soluzioni progettuali sempre coerenti con le esigenze del Cliente in termini di rapporto qualità/prezzo dell'opera progettata. Migliorare l'efficienza dei processi interni e del sistema in generale. Riesaminare annualmente la Politica per la Qualità e svilupparne i principi attraverso un Programma per la Qualità comprendente gli obiettivi da perseguire, gli indicatori misurabili per monitorarli ed il piano di miglioramento per consentire il raggiungimento di tali obiettivi. Tali obiettivi si concretizzano nelle seguenti azioni: predisporre e mantenere attivo un Sistema di Gestione per la Qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2015; mantenere costantemente aggiornato il Sistema di Gestione per la Qualità, monitorandone costantemente l'efficacia affinché sia continuamente migliorata; disporre di personale permanente sufficiente e dotato di un'ampia ed adeguata specializzazione, qualificazione, addestramento, esperienza, nonché una conoscenza soddisfacente dei requisiti normativi applicabili, idonea allo svolgimento delle sue normali funzioni; dare luogo ad un approccio di lavoro per processi, valutando rischi e opportunità, sia a livello di Alta direzione che per commessa. mettere in atto un sistema di formazione ed addestramento documentato per assicurare che l'addestramento del personale sia mantenuto aggiornato, in accordo con i requisiti per il personale stesso stabiliti dal Sistema Qualità, sia per gli aspetti tecnici, sia per gli aspetti amministrativi del lavoro in cui la Società è coinvolta; selezionare fornitori qualificati, emettere documenti che esplicitino le specifiche di approvvigionamento, effettuare il controllo e collaudo dei prodotti ricevuti e delle prestazioni fornite; mantenere attivo un sistema di registrazioni conforme alle proprie procedure ed ai regolamenti vigenti, che comprenda le informazioni necessarie e sufficienti da permettere una soddisfacente valutazione delle attività di Progettazione e Direzione Lavori; cercare sempre di identificare in modo preciso e documentato tutte le effettive esigenze del Committente, anche quelle non espresse, ma comunque attese in considerazione dell'uso desiderato dell'opera da progettare; perseguire il miglioramento del processo di progettazione – sia in termini di efficacia. sia di efficienza – anche attraverso i risultati della validazione di altre esperienze progettuali, grazie anche alle attività di Direzione Lavori svolte sulle opere progettate; custodire le registrazioni in condizioni di sicurezza per un periodo stabilito, e trattarle in modo riservato allo scopo di tutelare gli interessi dei Clienti, a meno che non sia disposto altrimenti dalla legge; regolare i rapporti all'interno dell'organizzazione aziendale in maniera chiara, secondo un organigramma generale ed un mansionario nel quale ciascuna funzione abbia un responsabile che ne garantisca lo svolgimento; definire compiutamente tutte le procedure di lavoro, affinché esista la ragionevole certezza che quanto viene elaborato e consegnato abbia una storia del tutto rintracciabile, nel comune interesse dell'azienda e del Cliente; controllare secondo specifiche metodiche proprie di ogni settore, le procedure ed i prodotti con l'intento di assicurare la conformità alle regole ed ai parametri stabiliti, ed anche di individuare possibilità e direzioni di miglioramento; ridurre le Non Conformità interne eliminandone le cause che le hanno generate attraverso l'analisi statistica delle stesse e la ricerca della loro natura e causa. coordinare e coinvolgere il personale a tutti i livelli nei programmi di miglioramento, creando la consapevolezza dell'influenza del proprio contributo nel raggiungimento degli obiettivi per la qualità; promuovere l'impiego, lo sviluppo ed il continuo miglioramento dei sistemi informatici interni, al fine di semplificare le registrazioni delle attività, agevolarne il reperimento e ridurre gli oneri di conservazione delle registrazioni su supporto cartaceo. coinvolgere tutti i fornitori nei programmi di miglioramento, al fine di incrementare la qualità dei prodotti acquistati, mediante una politica di collaborazione basata su: accordi specifici, verifiche sui prodotti e servizi acquistati, attuazione di un Sistema Qualità. verificare il continuo miglioramento dei rapporti costi-benefici a seguito dell'adozione del Sistema Qualità nel tempo; cercare sempre di migliorare l'efficienza dei processi, attraverso la semplificazione delle attività, il ricorso costante a tecnologie informatiche ed a risorse esterne qualificate. In sede di Riesame della Direzione, gli obiettivi e gli impegni, definiti e assunti (su base temporale definita) nel Programma per la Qualità Aziendale, verranno esaminati per valutare il livello raggiunto, nonché i miglioramenti conseguiti. Questo documento è pubblicizzato mediante affissione all'interno dell'organizzazione, ed è illustrato ad ogni nuova risorsa. L'Amministratore Delegato Valter Archetti

 
ND web design